La manutenzione degli Impianti Industriali

dettagli_linea_automatica_imbustustatore_prodotti_alimentari_inox_cmp
Progetto marzo 2021: Imbustatore
Marzo 24, 2021
corso-aggiornamento-lavori-in-quota-e-dpi-3categoria
Corso aggiornamento lavori in quota e Dpi 3*categoria
Marzo 28, 2022

La manutenzione degli Impianti Industriali

manutenzione_qualificata_inox_cmp_srl

È più conveniente la manutenzione preventiva o l’intervento a guasto per le aziende?


Lo scopo primario dei piani manutentivi è affermare la garanzia di sicurezza, di conservazione dell’efficienza dei macchinari e di riduzione dei costi.



Oggigiorno con il termine manutenzione si intende un intervento programmato per preservare l’efficienza di un processo lavorativo, conservandone la produttività e garantendo la massima affidabilità in ogni fase della lavorazione.

Lo scopo della manutenzione non risiede più nel riparare i macchinari dopo un guasto, ma nel controllo cautelativo per evitare incidenti sul lavoro e dispendiose interruzioni nei cicli produttivi. Ciò naturalmente non esclude gli interventi su guasti improvvisi, ma si punta, in virtù di eventuali imprevisti, a ridurre al minimo situazioni di pericolo e di dispendio economico per interruzione della produzione.

Gli interventi di manutenzione straordinari a cui seguono le riparazioni vengono pertanto implementati alla manutenzione programmata, la cui prevenzione riduce in modo rilevante le spese aziendali rispetto agli interventi su guasti, portando vantaggi considerevoli.

La manutenzione regolare mantiene attrezzature, macchinari, mezzi e ambiente di lavoro sicuri ed affidabili. L’assenza di manutenzione o una manutenzione inadeguata possono essere causa di situazioni pericolose.

L’epilogo logico per garantire la longevità dei macchinari e ridurre i costi mantenendo sempre alti i livelli di produzione e di sicurezza è quello di pianificare interventi di manutenzione periodici, quindi la Inox | Cmp srl alla luce di questi ragionamenti e in base alla sua esperienza quarantennale consiglia indubbiamente la manutenzione preventiva.

Per comprendere meglio le dinamiche che garantiscono la corretta gestione della cura e della conservazione degli impianti industriali è bene analizzare alcuni aspetti.

Si identificano 4 tipi di manutenzione:
1. a guasto: che prevede l’intervento del manutentore solo se si presenta un danno;
2. migliorativa: che consiste in un intervento di revisione per aumentare le prestazioni di un processo lavorativo o di un macchinario che lo compone;
3. preventiva programmata: che è finalizzata per intervenire prima che il guasto si manifesti, con azioni di revisione e riparazione;
4. predittiva: che grazie all’acquisizione continua di dati, è possibile prevedere quando un macchinario potrebbe guastarsi. In questo modo, gli interventi sono effettuati molto tempo prima che ciò avvenga, risultando un abbassamento generale nei costi di riparazione.

Con la manutenzione programmata è possibile:
- garantire l’esistenza e il buon funzionamento dei sistemi di sicurezza e di prevenzione contro infortuni;
- gestire le risorse aziendali minimizzando i costi derivanti dalla possibile rottura e/o dalla riparazione delle risorse tecniche destinate alla produzione;
- Operare con continuità al fine di limitare il declino delle prestazioni delle macchine;
- Formare gli incaricati di produzione ad alcuni aspetti di correttezza e sicurezza nell’utilizzo dei macchinari.

Nello specifico la manutenzione si realizza con un insieme di azioni che comprendono ispezione, collaudo, misurazione, sostituzione, regolazione, riparazione, rilevazione guasti, sostituzione di pezzi, messa a punto, lubrificazione, pulizia.

Una volta pianificata o richiesta la manutenzione i tecnici qualificati della Inox | Cmp srl, a fronte di un sopralluogo per valutare l’entità degli interventi, saranno subito operativi per intervenire su impianti tecnologici realizzati dall'Azienda o da altre società.

L’Azienda mette a disposizione un servizio di manutenzione con un team di tecnici che utilizza un sistema di gestione e monitoraggio, con allarmi in tempo reale.

I manutentori sono specializzati e hanno acquisito esperienza sui cantieri riuscendo ad intervenire in maniera tempestiva, precisa e mirata.


a cura di Andrea Palmisano Graphic and Web Designer
INOX - CMP s.r.l.
INOX - CMP s.r.l.
Fondata circa trent'anni fa da alcuni ex dipendenti della FINDUS S.p.A. di Cisterna di Latina (LT), l'Azienda é diventata Leader nel settore di Costruzioni Meccaniche e Montaggi Industriali. Dopo le prime esperienze di lavoro in altra struttura, nell'anno 1989 ha costruito, su un terreno di proprietà della superficie di circa 8.000 m2 un capannone industriale in cemento armato prefabbricato della superficie di 1.250 m2 con annessa palazzina per uffici e servizi di 400 m2. La necessità di fornire al cliente impianti chiavi in mano, completi di sistemi elettrici, elettronici ed elettropneumatici per il controllo e il comando di processo, ha avuto come logica conseguenza la costituzione della S.EL.PAM. S.n.c., costituita dagli stessi titolari, ma ora funzionalmente autonoma ed indipendente. Il supporto tecnico è fornito da una società di ingegneria di Roma che provvede alla progettazione nel campo della robotica e dell'analisi strutturale meccanica degli elementi finiti, in campo transitorio e non lineare, oltreché per gli studi di fattibilità e per la certificazione secondo la direttiva macchine 89/392/CEE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta | Checkbox GDPR is required

*

Accetto | I agree

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.